Top News

Etichette

Mahrez, rilancio Leicester 126.000 euro a settimana!

Mahrez, rilancio Leicester 126.000 euro a settimana! I campioni in carica provano a giocare l'ultima carta per convincere l'algerino a restare. Ma c'è già pronto il piano B. In caso di cessione, il Leicester ha già fissato il prezzo: 40 milioni circa. Anche Kanté piace molto: Makelele lo vedrebbe bene con Verratti al Psg e Mourinho sta provando a portarlo allo United

Non è proprio un ultimatum quello che il Leicester ha dato a Riyad Mahrez, ma ci assomiglia molto, visto che il club campione di Premier League vuole conoscere in tempi brevi le intenzioni del nazionale algerino che, non più tardi di sabato scorso, ha nuovamente ribadito che deciderà il da farsi più avanti ("Non c'è niente di deciso, vedremo; è possibile che resti come che me ne vada, non voglio pressioni"). La sensazione (o meglio, il timore) è che Mahrez voglia aspettare di capire cosa succederà con Jamie Vardy e N'Golo Kante prima di fare la sua mossa, ma le Foxes non intendono rischiare, soprattutto sapendo che ci sono Barcellona, Psg, Manchester United e Arsenal in attesa nelle retrovie, e così avrebbero proposto alla loro stella un nuovo contratto da 100.000 sterline a settimana (126.000 euro), nella speranza che resti almeno un'altra stagione.

Leicester, è festa anche a Bangkok
prezzo — Considerato però che sull'accordo firmato dall'algerino a gennaio 2014 (quando arrivò dal Le Havre) non c'è alcuna clausola di rescissione (al contrario invece di Vardy e Kante), nel caso in cui Mahrez non dovesse accettare l'aumento di stipendio, il Leicester avrebbe già fissato il suo eventuale prezzo. Che, a dar retta al Telegraph, si aggirerebbe sui 30 milioni di sterline (poco meno di 40 milioni di euro), con una plusvalenza davvero "plus", visto che all'epoca era stato pagato appena 400.000 sterline (504.000 euro). Una cifra non esagerata ma neppure alla portata di tutti, a maggior ragione per un giocatore che ha sì fatto benissimo una stagione (dov'è stato incoronato PFA dell'anno), ma che deve confermarsi anche nella prossima se non vuole ritrovarsi con l'etichetta di meteora.
makelele su kanté — Un rischio che, almeno a sentire Claudio Makelele, non sembra invece correre Kanté, dato per riconfermato nel centrocampo della Francia che mercoledì affronterà l'Albania. "A mio parere, Kanté può migliorare ancora tantissimo - ha detto infatti l'ex stella di Real Madrid, Chelsea e Psg al Mirror - e se continuerà così, lavorando sodo, diventerà un giocatore chiave in un grosso team europeo. Pensandolo in coppia con Marco Verratti nel centrocampo del Psg, devo riconoscere che sarebbe davvero un piacere, perché lui può arrivare a quel livello". Tecnica a parte, c'è però una qualità che Makelele apprezza più di tutte del 25enne di origini maliane: "La generosità è la dote più importante per un centrocampista e N'Golo ce l'ha, come pure un incredibile senso della posizione, che gli permette di dare equilibrio alla squadra, e per un giocatore della sua età, non abituato al ruolo, trovo che sia molto maturo".
Curiosity: Leicester: 10 cose che (forse) non sapete
OCCHIO A MOU — Tutte qualità che aveva anche Makelele quando giocava: logico dunque che il paragone sorga spontaneo. "È naturale che io mi possa rivedere in Kanté - ha ammesso l'ex centrocampista francese - ma prima di tutto lui dev'essere se stesso e questo lo sta facendo benissimo. Il suo prossimo obiettivo dovrà essere quello di farsi riconoscere come base della sua squadra, i suoi compagni devono andare in campo e dire 'ok, lui è lì e risolverà tutti i problemi' e io non ho dubbi sul fatto che ci riuscirà, perché si vede che è felice di farlo e poi è umile e uno così non può che essere amato all'interno dello spogliatoio". Resta solo da capire quale, di spogliatoio. Anche se dalle parole di Makelele appare chiaro che lui lo vedrebbe benissimo al Psg, non fosse altro per fare un dispetto al suo ex allenatore ai tempi del Chelsea, José Mourinho, che, invece, lo vorrebbe al Manchester United e sarebbe disposto a pagare la clausola di 22 milioni di sterline (quasi 28 milioni di euro) pur di prenderlo.
 Simona Marchetti 

© riproduzione riservata

Original Link...


Tags: Nessuna
0 commenti
Segnala Print

Read On:

Inviter_ln_max_title

Inviter_ln_max_descr